I SARGENTINI. Un bouquet di colori e coriandoli

La Fondazione Carnevale ha voluto ricordare con un evento storico – documentario, un grande Presidente del passato, Alberto Sargentini. Figura di spicco che per vari decenni tenne nelle sue robuste ed oneste mani le redini delle grandi manifestazioni carnevalesche viareggine.  

Nella stessa occasione viene presentata una selezione di opere del pittore Ruggero Sargentini, fratello di Alberto.

Il motivo principale che ha spinto la Fondazione Carnevale e il Comune di Viareggio, è voler dare una certificazione di giusto riconoscimento ai Sargentini, famiglia dalle profonde radici viareggine che appartiene alla storia della nostra città.

Con questa mostra desideriamo dare una valenza educativa e didattica che potrebbe e dovrebbe rivestire per le nuove generazioni.

Per rappresentare la produzione dell’artista Ruggero Sargentini sono previste un numero di circa 70 opere pittoriche, e alcuni pannelli didattici. 

La figura di Alberto Sargentini sarà ricordata, fornendo un suggestivo inquadramento con documenti, manifesti e cartoline d’epoca del nostro Carnevale, inoltre fotografie dei i carri allegorici che vinsero i concorsi con Sargentini uomo di Carnevale, queste iconografie documentarie andranno a interagirsi fra loro.

Nota del curatore

La foto è stata gentilmente concessa da Enrico Dei
Enrico Dei

Tra due amici ce n’è solo uno che è amico dell’altro.

Bene prendo a prestito questa citazione dallo scrittore francese A. Karr, per sottolineare che non è possibile dire di no ad un vero amico, ecco uno dei motivi del perché ho curato questa mostra,

un altro è legato alle figure di Alberto e Ruggero Sargentini e alla loro storia.

Quindi dedico questo mio impegno all’amico, alla famiglia Sargentini, ma anche alla mia città di adozione

e a quelle generazioni che non hanno conosciuto direttamente quanto oggi viene esposto e storicizzato.

Enrico Dei